DOTTORATO IN STUDI COMPARATI: LINGUE, LETTERATURE E ARTI

 

La prospettiva interdisciplinare assume un rilievo centrale per la corretta interpretazione delle complesse dinamiche che caratterizzano l’interazione tra culture diverse.
In particolare, l’impostazione comparativa permette di evidenziare sia gli elementi di continuità sia quelli di specificità delle opere, degli autori, dei movimenti, dei fenomeni indagati e messi in relazione tra loro.
Il Dottorato in Studi comparati si pone appunto l’obiettivo di realizzare un significativo e originale ampliamento delle tematiche e degli orientamenti della ricerca in ambito linguistico, letterario e artistico, aggiornando canoni consolidati e creandone di nuovi.
La formazione dottorale si articola nei seguenti indirizzi di studio:
1. Letteratura italiana, Linguistica italiana e Teoria della letteratura;
2. Lingue e letterature straniere;
3. Storia dell’arte.

Giornata di studio su Tommaso de’ Cavalieri

Tommaso de’ Cavalieri arbitro del gusto nella Roma della seconda metà del Cinquecento Roma,...

Querelle des Femmes tra letteratura e arte

CONFERENZA Querelle des Femmes tra letteratura e arte Prof.ssa Mercedes Arriaga Flórez Universidad...

Eteroglossia e Traduzione

Giornata di studi IL DIALOGO CONTINUA: ETEROGLOSSIA E TRADUZIONE Giornata di studi in occasione...

Filologia e lavoro editoriale

CONFERENZA Filologia e lavoro editoriale   Prof. Alberto Cadioli Università degli Studi di...