DOTTORATO IN STUDI COMPARATI: LINGUE, LETTERATURE E ARTI

 

La prospettiva interdisciplinare assume un rilievo centrale per la corretta interpretazione delle complesse dinamiche che caratterizzano l’interazione tra culture diverse.
In particolare, l’impostazione comparativa permette di evidenziare sia gli elementi di continuità sia quelli di specificità delle opere, degli autori, dei movimenti, dei fenomeni indagati e messi in relazione tra loro.
Il Dottorato in Studi comparati si pone appunto l’obiettivo di realizzare un significativo e originale ampliamento delle tematiche e degli orientamenti della ricerca in ambito linguistico, letterario e artistico, aggiornando canoni consolidati e creandone di nuovi.
La formazione dottorale si articola nei seguenti indirizzi di studio:
1. Letteratura italiana, Linguistica italiana e Teoria della letteratura;
2. Lingue e letterature straniere;
3. Storia dell’arte.

Lectio inauguralis di Francesco Sabatini

Lectio inauguralis Storia della lingua italiana. Aggiornamenti sul profilo della disciplina Prof....

Leonardo nel Seicento

LEONARDO NEL SEICENTO Fortuna del pittore e del trattatista Roma, 22 novembre 2019 ore 10,30-18,00...

“Words, words, words: parole per la voce e per la carta”

Giornata di studio organizzata dalla Cattedra di anglistica dell'università degli studi di Roma...

Prove di accesso XXXV ciclo – graduatoria provvisoria di merito

Vincitori di borsa: Cognome e Nome Voto prova scritta Voto prova orale Progetto Voto titoli Voto...